Londra tra un volo e l’altro prima dei Caraibi

Avevamo uno scalo di molte ore, prima di reimbarcarci sul sucessivo volo che ci avrebbe portato a Fort Lauderdale, per salire sulla nostra nave: Splendour Of The Seas di Royal Carribbean.

Quale occasione migliore per visitare per la prima volta Londra !!

Foto di londra con Big Bang
Big Bang di Londra

 

Un famoso musical ambientato nella capitale Britannica recita “There’s no place like London”. Ed è proprio vero, non esiste posto come Londra.
E’ vero, non sono molti quelli che hanno avuto il privilegio di vedere ogni singolo posto del mondo, ma sicuramente Londra ha qualcosa di diverso rispetto ad ogni città.

Da Piccadilly Circus a Covent Garden, fino alle famosissime strisce pedonali di Abbey Road, Londra è una grande città che avvolge lo spirito del viaggiatore in un’atmosfera unica.

Posso dire di aver amato anche le cose meno simpatiche della città, ma che comunque caratterizzano sempre l’anima del posto.

Foto della classica nebbia di londra
Il tempo a londra

E’ vero, il tempo è per la maggior parte del tempo grigio e cupo, con una pioggierellina fastidiosetta, scomoda soprattutto durante le lunghe camminate alla scoperta delle vie e dei luoghi, ma che dall’altra parte però continua a ricordarti che sei a Londra.

Quasi inutile parlare della comodità della famosissima subway, divisa in più zone, quelle centrali e quelle periferiche, con diversi costi sul biglietto.

A proposito di questo, consiglio di comprare all’arrivo in città una Oyster Card, al costo di 5 sterline, che potranno essere risarcite dal personale dei mezzi pubblici, ridandola indietro alla fine del viaggio.

Questa carta è ricaricabile e con 20/30 sterline si può girare abbastanza tranquillamente per tutte le vie e le attrazioni principali della città per più o meno una settimana.
Il costo non è proprio “cheap” ma il servizio è super efficiente, anche dal momento in cui si voglia salire a bordo su uno di quei caratteristici autobus a due piani.
Sicuramente più lenti per via del traffico urbano, ma la città ha tutta un’altra anima osservata dall’alto.

 

Foto della metro di londra
Metropolitana di Londra

Tra i must ci sono i parchi vicini a Buckingham Palace, Green Park e St. James park, che se goduti sotto il raro sole Londinese sono superlativi. Portatevi qualche nocciolina da dare ai socievolissimi e numerosissimi scoiattoli residenti nel parco.
Bellissimo anche il famoso Hyde Park.

Fotro di hyde park a londra
Hyde Park

Le parti più storiche come il parlamento con l’orologio del Big Ben, il London Bridge o il Waterloo Bridge, possono essere visti stupendamente dall’alto, salendo su una delle cabine della ruota panoramica più alta d’Europa, il London Eye.

Fra l’altro il sito del famosissimo museo delle cere (Madame Tussauds), mette a disposizione dei pacchetti composti da entrata al museo + giro della ruota panoramica, dove risparmiare qualche soldino e anche tempo, perchè le code sono sempre lunghissime.

Dalla nostra esperienza personale, ho goduto nel camminare e nel vivere a pieno l’anima della città camminando tra gli inglesi, che finito il turno lavorativo in ufficio si chiudono nei pub caratteristici a bere birra, vestiti ancora in giacca e cravatta.
Si può mangiare e fare shopping a prezzi bassissimi andando nei tantissimi fast food o nei negozi più famosi ad Oxford e Regent Street.

Foto dei caratteristici pub a londra
Pub a Londra

Se invece volete vedere e/o comprare qualcosa di lusso, il famosissimo Harrods è perfetto. Vale comunque la pena di visitare questo centro commerciale per la sua architettura un pò barocca.

In conclusione,  Londra può essere o amata alla follia oppure una città totalmente indifferente.
Forse non c’è niente di veramente speciale da vedere per quanto riguarda i monumenti, ma l’atmosfera che si respira vale la candela. A nostro avviso, una città da rivedere ed esplorare altre mille volte.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »